Categorie

Archivi

RedTortuga quadruplicherà le sue stazioni di servizio a gas nel 2019

RedTortuga quadruplicherà le sue stazioni di servizio a gas nel 2019

Il gas naturale diventa la miglior alternativa per il trasporto professionale: nel 2018 è stato registrato un aumento del 146% delle immatricolazioni dei veicoli a gas.  Ancora una volta, RedTortuga anticipa i bisogni del mercato per fornire risposte ad una tendenza in aumento: dalle 15 stazioni presso cui già offriamo servizi di rifornimento GNL e GNC su strada, passeremo a ben 76 nel 2019.

Attualmente, la nostra azienda offre servizi di rifornimento di gas presso 10 stazioni in Spagna, 4 in Francia e 1 in Belgio. In questo 2019, consolideremo il servizio incorporando nuove stazioni Francia (+18), Spagna (+4), Belgio (+2) ed amplieremo la rete in Italia (7), Olanda (3) e Slovenia (1). In questo modo, rafforziamo nel continente il percorso delle stazioni di servizio con rifornimento a gas naturale, un’alternativa più sostenibile per il trasporto professionale.

È possibile consultare le nuove stazioni di servizio già attive sulla nostra mappa.

Un’alternativa più sostenibile ed economica

Rispetto ad altri combustibili come il diesel, il GNC ed il GNL comportano una riduzione del 25% delle emissioni di CO2 e dell’85% nel caso di quelle di NO, responsabile del particolato sospeso. Queste sono quelle che hanno un impatto diretto sulla salute delle persone.

Il servizio si rivolge al trasporto professionale, per il quale il gas naturale non solo comporta un minor impatto ambientale, ma anche un risparmio di combustibile. Nel caso del diesel, comporta una riduzione dei costi pari al 30%, mentre nel caso della benzina la cifra si abbassa fino ad un 50%.

GNL e GNC: lunghe distanze e trasporto express

Il gas naturale liquefatto (GNL) è ideale per i trasporti su lunghe distanze poiché fornisce un’autonomia che raggiunge i 1.500 km.

Per i veicoli leggeri, invece, è più adeguato il gas naturale compresso (GNC), che permette di realizzare tragitti fino a 500 km.